aprire-in-germania-partita-iva

+39 331 833 0398

Siamo una Agenzia di Italiani che vive in Germania

Aiutiamo gli imprenditori italiani ad aprire: Società in Germania, Partita iva, Conto Corrente e un Ufficio Virtuale senza conoscere il tedesco, con un Costo chiaro e Senza sorprese.

info@eurotrendagency.com

Stabilire una filiale in Germania

Aprire una filiale in Germania è un’opzione per le aziende che vogliono avere un rappresentante qui, ma senza libertà di azione. Una filiale tedesca non è considerata una persona giuridica, quindi la responsabilità per le sue azioni è assunta dalla società straniera. Il nome deve essere uguale a quello della compagnia straniera, tranne che ha la desinenza “Divisione tedesca”.

Tipi di filiali in Germania

Esistono due tipi di filiali (Niederlassung) disponibili per la registrazione in Germania: la filiale indipendente (Zweigniedelassung) o la sede operativa (Betriebsstatte). L’ultimo è anche chiamato un ramo dipendente.

La filiale indipendente fa parte della società estera, ma può mantenere i propri account. Le attività di questo tipo di filiale non possono essere diverse da quelle dell’azienda straniera. Le licenze speciali sono necessarie solo in alcuni settori di attività come banche, investimenti, assicurazioni, ristoranti, trasporti o telecomunicazioni.

La succursale controllata stabilita in Germania è separata dalla sede solo dalla sua ubicazione. Le loro azioni sono unificate con quelle dell’azienda straniera e non possono svolgere alcuna attività in modo indipendente.

La procedura di apertura di una filiale in Germania

Come ogni altra forma di business, è necessario registrare la filiale tedesca con il Registro di commercio (Handelsregister) prima di svolgere qualsiasi attività. Di conseguenza, la succursale riceve il proprio numero di registrazione aziendale, il proprio indirizzo registrato e viene assegnata una giurisdizione.

I documenti necessari per l’ apertura di una filiale in Germania sono i seguenti:

  • gli statuti notarili della società straniera;
  • Prova di registrazione all’estero;
  • il nome dell’azienda e il suo indirizzo;
  • i motivi per cui è stato incorporato;
  • i nomi degli amministratori e del consiglio di amministrazione;
  • dettagli sul capitale della società;
  • la direzione e gli obiettivi del ramo;
  • il capitale circolante disponibile nella filiale;
  • la data in cui è stata presa la decisione di aprire la filiale;
  • il periodo di disponibilità della filiale;
  • il nome e gli indirizzi dei rappresentanti;
  • la licenza (solo in casi speciali).

La domanda di registrazione della succursale tedesca deve essere firmata dal rappresentante della società straniera di fronte a un notaio e tutti i documenti devono essere accompagnati da una traduzione autorizzata in tedesco.

Se vengono aperte più filiali, il richiedente può selezionare il registro di commercio di un distretto e inviare tutti i documenti sopra menzionati con quella registrazione.

L’ufficio di supervisione del commercio deve inoltre ricevere:

  • prova dell’identità del richiedente;
  • il permesso di soggiorno o il permesso di soggiorno (per stranieri);
  • una prova della registrazione della società straniera e della sua traduzione in tedesco;
  • il nome del rappresentante e il suo indirizzo.

Per qualsiasi altra domanda riguardante l’istituzione di una filiale tedesca per la tua azienda, non esitare a contattare i nostri specialisti della formazione aziendale in Germania. Siamo specializzati nell’offrire consulenza qualificata per investitori stranieri.